Pozzuoli

Pozzuoli, tartaruga Caretta Caretta salvata dalla Guardia Costiera

Il recupero dell'esemplare appartenente ad una specie protetta in via d'estinzione è stato possibile grazie alla azione congiunta dei militari e del gruppo ormeggiatori puteolani. La tartaruga è ora nella sezione zoologica dell'acquario di Napoli

Tartaruga

Un esemplare di tartaruga 'caretta caretta' che aveva perso l'orientamento è stato tratto in salvo dalla Guardia Costiera di Pozzuoli. La tartaruga è stata rinvenuta all'interno del porto in una situazione di pericolo, visto che stazionava sulla rotta dei traghetti che collegano Pozzuoli con le isole, in prossimità della banchina di ormeggio. Il recupero dell'esemplare, appartenente come è noto ad una specie protetta in via d'estinzione, è stato possibile grazie alla azione congiunta dei militari e del gruppo ormeggiatori puteolani. Successivamente la tartaruga è stata consegnata, per le cure necessarie, al centro zoologico di Napoli, allertato dalla sala operativa del porto di Pozzuoli.

L'esemplare è stato affidato per il trasporto in un contenitore con acqua marina ad un'unità dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Napoli che l'hanno consegnato poi alla sezione zoologica dell'acquario di Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli, tartaruga Caretta Caretta salvata dalla Guardia Costiera

NapoliToday è in caricamento