menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fortunato Stellitano alla guida del partito puteolano "Popolari per il Sud"

Il giovane è stato uno dei protagonisti nell'organizzazione dell'ultima campagna elettorale dove l'UDEUR-Popolari per il Sud ha coordinato numerose iniziative

Appena terminata la campagna elettorale i partiti politici di Pozzuoli iniziano ad avviare una propria riorganizzazione interna. Il primo che ha avviato un processo di ricambio generazionale è stato il campanile di Mastella, Popolari per il Sud, che, in questa tornata elettorale, ha sostenuto il centrosinistra e Vincenzo Figliolia.

È stato designato, infatti, il nuovo segretario del partito, Fortunato Stellitano, giovane designato dal Segretario Provinciale, On. Giovanni Della Corte. Fortunato Stellitano è stato uno dei protagonisti nell'organizzazione di questa ultima campagna elettorale dove l'UDEUR-Popolari per il Sud ha coordinato numerose iniziative, assemblee pubbliche e gazebo in piazza.

«Ringrazio gli elettori che ci hanno dato fiducia ed hanno premiato la nostra coerenza e la nostra serietà – afferma il neo-segretario Stellitano. Coerenza e serietà sono stati infatti gli elementi fondamentali della nostra campagna elettorale ed è intorno a questi punti cardine che abbiamo sviluppato proposte, abbiamo parlato di fatti concreti e presentato persone oneste e competenti. Siamo partiti con risorse ridotte, senza l'aiuto di importanti riferimenti ed erano in tanti a scommettere sul nostro completo fallimento. Ma i risultati ci hanno dato ragione, i risultati hanno premiato un impegno profuso senza sosta e, grazie alla competenza di donne e uomini che ci hanno accompagnato in questo percorso, siamo stati in grado di coinvolgere tanti cittadini e li abbiamo resi sensibili al bene pubblico».

Molto forte per i Popolari per il Sud, anche l'impegno dei molti giovani in lista, che hanno riscosso un buon successo elettorale ed hanno, soprattutto, contribuito alle linee del programma del centrosinistra. «Questo – continua Stellitano – ci dimostra che il solco tracciato è quello giusto, che le nostre proposte sono al passo coi tempi e che ci sono ottime prospettive per il futuro. Ebbene sì, i risultati raggiunti sono andati oltre le nostre più rosee previsioni. Partecipazione democratica – conclude il segretario Stellitano – non è un termine vuoto bensì un metodo che deve essere appreso e praticato quotidianamente, di fronte a noi abbiamo anni di crescita, progetti da condividere e ancora molta gente da coinvolgere».


L'importante testimone viene consegnato in un periodo di grande movimento all'interno del partito del campanile, a Stellitano viene affidato infatti il compito di traghettare l'organizzazione verso il congresso che sarà stabilito dagli organi provinciali, ricercando nel contempo nuove figure di politici appassionati e competenti che definiscano innovative linee politiche concentrate sul territorio e su obiettivi che coinvolgono i cittadini su progetti concreti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Cerrato, i Carabinieri fermano quattro persone

  • Cronaca

    Zona gialla per quasi tutte le regioni, Campania in bilico

  • Attualità

    Concorso Sud 2800 posti, oltre 18mila domande dalla Campania

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento