Pozzuoli

Pozzuoli: dipendenti 'controllati' dall'amministrazione

Il provvedimento voluto dall'amministrazione Figliolia per scovare i furbi

Dipendenti assenteisti

Il sindaco Vincenzo Figliolia, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti e per ottenere un servizio di efficienza e efficacia a favore dell'intera cittadinanza, ha istituito con decreto un Nucleo ispettivo comunale per la verifica e il controllo del personale dipendente dell'Ente, per evitare casi di assenteismo, uso improprio dei beni comuni e mancato rispetto delle leggi a favore dei cittadini-utenti.

A controllare i dipendenti sarà un nucleo guidato dal Segretario generale. Critiche sono venute dai sindacalisti della CISL di Pozzuoli. 

"E’ lodevole che la S.V. - aveva scritto la CISL all'assessore Cammino - la mattina si mette a controllare i “furbetti” , i dipendenti sull’orario di lavoro (certamente non sarà questa oo.ss. a difendere chi non vuole lavorare), ma pensiamo e riteniamo che non sia questo il suo ruolo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pozzuoli: dipendenti 'controllati' dall'amministrazione

NapoliToday è in caricamento