Pomigliano via ex aereoporto

Fiat Pomigliano: operaio scrive a Babbo Natale

Molte le richieste: creazione terzo turno, un accordo con Mazda e il rientro di tutti i cassintegrati

Anche gli operai Fiat aspettano con ansia i regali di Babbo Natale. In un articolo di vesuvius.it, Gerardo Giannone,ex delegato Fim, in occasione delle festività natalizie scrive una vera e propria lettera dei desideri.

Molte le richieste: creazione terzo turno, un accordo con Mazda e il rientro di tutti i cassintegrati. Ultimo desiderio ma non meno importante  è che la situazione dello stabilimento di Pomigliano non diventi un cavallo di battaglia delle prossime elezioni.

"Solo così - dice Giannone - si può dare una speranza ai nostri figli. E anche il Natale ha più senso".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiat Pomigliano: operaio scrive a Babbo Natale

NapoliToday è in caricamento