menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiat Pomigliano

Fiat Pomigliano

Fiat Pomigliano: incontro con i sindacati nello stabilimento

Roberto Di Maulo, Fismic: "Questo confronto offrirà sufficienti segnali sulla tenuta del blocco sindacale che finora ha garantito il mantenimento della Fiat in Italia"

Si svolgerà domani a Pomigliano un incontro tra sindacati e azienda sulla procedura di mobilità per 19 dipendenti Fiom, annunciata dalla Fiat dopo la sentenza che ha ordinato al gruppo di assumere altrettanti dipendenti Fiom. La notizia  è stata diffusa dalla Fismic. ''Questo incontro - dichiara il segretario generale Fismic Roberto Di Maulo - offrirà sufficienti segnali sulla tenuta del blocco sindacale che finora ha garantito il mantenimento della Fiat in Italia con significativi risultati, ultimo quello della Maserati con un investimento di 1,3 miliardi di euro''.

In una nota congiunta con Associazione quadri e Uglm si afferma che ci si adopererà ''per la rapida e positiva conclusione della procedura, che si deve concludere senza nessun esubero''.

La Fismic ritiene che la sentenza del Tribunale di Roma, che prevede nel complesso il reintegro di 145 iscritti Fiom, ''sia particolarmente discriminatoria, in quanto se pienamente applicata, vedrebbe un'organizzazione non firmataria favorita nell'assunzione alla FIP rispetto agli iscritti dei Sindacati che hanno sottoscritto l'accordo e ai non iscritti a nessun sindacato. Fismic agirà in tutte le sedi qualora l'applicazione della sentenza penalizzasse i propri iscritti.

Infine, Fismic ribadisce "il rispetto integrale dell'accordo di Pomigliano, che prevede l'utilizzo di tutta la forza lavoro esistente nello stabilimento G.B. Vico al 15 giugno 2010''.

(ASCA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento