menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feste di Natale ai baretti, incubo per i residenti: "Prigionieri in casa"

Caos nelle stradine dei baretti il 24, il 25 e il 26 dicembre

Le stradine che costeggiano i baretti di Vicoletto Belledonne e di via Bisignano a Chiaia sono stati letteralmente presi d'assalto nei tre giorni clou delle feste natalizie, il 24, il 25 e il 26 dicembre. Il rito di incontrare gli amici e brindare dunque è stato rispettato, ma quest'anno la presenze nelle stradine di Chiaia sono state eccessive. La protesta arriva dal Comitato Chiaia viva e vivibile: "Siamo stati prigionieri in casa. Nessuno  poteva entrare o uscire dalle prime ore della sera e per tutta la notte. Nessuno riusciva a camminare. E' il momento di prendere seri provvedimenti affinché il quartiere torni a noi cittadini", denunciano.

LE FOTO DELLA VIGILIA DI NATALE AI BARETTI

CONTINUA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento