ChiaiaToday

Sedicenne accoltellata ad una gamba: "Hanno provato a rapinarmi"

La ragazza ha raccontato di esser stata ferita nei pressi della Villa Comunale da due persone in sella ad uno scooter

Si era rifiutata di consegnare ad un rapinatore il suo smartphone: pare sia questa la ragione per cui una 16enne è stata accoltellata la scorsa notte. A riportare la notizia è il Mattino.

La giovane è stata medicata al Loreto Mare per una ferita da coltello alla gamba. Alle forze dell'ordine ha raccontato di essere stata aggredita poco dopo le 23 nei pressi della villa comunale, a Mergellina.

I malviventi pare fossero due, in sella ad uno scooter. Dopo averla ferita sono scappati senza riuscire comunque ad impossessarsi del cellulare.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

Torna su
NapoliToday è in caricamento