rotate-mobile
Volley

Torneo Città di Torre Annunziata: la pallavolo del futuro di scena al PalaPittoni

L’evento è stato organizzato dalla Fiamma Torrese e tra le grandi protagoniste c’è stata Roberta Manto

La Fiamma Torrese, società da sempre focalizzata sulla crescita dei giovani talenti, ha organizzato la prima edizione del Torneo di Città di Torre Annunziata. Sul taraflex del PalaPittoni si sono sfidate le migliori compagini del territorio locale, presenti con le selezioni Under 14, 16 e 18. Evento che ha visto protagoniste, nella fase finale, la suddetta Givova Fiamma Torrese, Scafati, Sant’Agnello e Parco Città. Le oplontine hanno concluso la manifestazione vincendo con l’Under 14 e 18, oltre alla conquista della seconda piazza per quanto concerne l’U16.

Protagonista, tra le altre, la palleggiatrice Roberta Manto, che si è espressa così ai canali ufficiali del Club: “La prima edizione del Torneo della mia città, Torre Annunziata, è stata davvero una fantastica esperienza. Nonostante sia stato il primo organizzato dalla mia Società, è risultato essere eccellente. Abbiamo avuto la possibilità di giocare diversi match con molteplici squadre e ciò ha permesso a noi atlete di continuare a confrontarci con altre, nonostante la fine dei campionati federali. Come ogni esperienza, incontrare tante società ha influito molto sul nostro percorso di crescita. Confrontarsi con tante atlete e allenatori non può far altro che offrirci nuove tecniche e conoscenze al fine di ampliare sempre più il nostro bagaglio sportivo. Personalmente, in qualsiasi torneo svolto, ho sempre indossato la maglia della mia città con forte orgoglio. Noi tutte non possiamo che essere grate nei confronti della nostra Società per averci donato una simile esperienza, in cui ci è stata data la grande possibilità di portare in alto il nome della squadra e della città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo Città di Torre Annunziata: la pallavolo del futuro di scena al PalaPittoni

NapoliToday è in caricamento