Notizie SSC Napoli

De Laurentiis sullo stadio: "Il S. Paolo non si tocca. Respingeremo altre proposte"

Il presidente del Napoli lancia un messaggio chiaro al Sindaco de Magistris e alla giunta comunale

De Magistris e De Laurentiis

Quello di Aurelio De Laurentiis è un monito fermo e deciso: "Il San Paolo non si tocca". Il presidente azzurro, nel corso di un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, lancia un messaggio chiaro al Sindaco de Magistris e alla giunta comunale, che si stava muovendo già da tempo per la realizzazione del progetto di un nuovo stadio da costruire nella zona di Ponticelli.

"La casa del Napoli sarà sempre il San Paolo - afferma De Laurentiis - . Tutte le proposte di altre cordate verranno rispedite al mittente".

Il primo cittadino partenopeo de Magistris ha sempre e comunque ribadito che ogni decisione sulla questione stadio sarebbe stata presa di comune accordo con la Ssc Napoli, che a questo punto per bocca del suo numero uno, ha espresso un gradimento inequivocabile.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Laurentiis sullo stadio: "Il S. Paolo non si tocca. Respingeremo altre proposte"

NapoliToday è in caricamento