menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quagliarella: "Il Napoli voleva cedermi al Rubin a mia insaputa"

L'attaccante della Juventus spiega le sue ragioni e non chiude le porte ad un ritorno in azzurro

 Fabio Quagliarella ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sportmediaset. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "La Juve è un traguardo importante, il treno che passa una sola volta. Cosa succederà a fine stagione? Napoli è Napoli, è casa mia. Sono cose che devono decidere le due società. Ora sono alla Juve e penso alla Juve. La società voleva cedermi al Rubin Kazan a mia insaputa. Il ritorno al San Paolo il 9 gennaio? Ci tengo ad esserci, per tanti motivi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento