rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Quagliarella: "Il Napoli voleva cedermi al Rubin a mia insaputa"

L'attaccante della Juventus spiega le sue ragioni e non chiude le porte ad un ritorno in azzurro

 Fabio Quagliarella ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sportmediaset. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "La Juve è un traguardo importante, il treno che passa una sola volta. Cosa succederà a fine stagione? Napoli è Napoli, è casa mia. Sono cose che devono decidere le due società. Ora sono alla Juve e penso alla Juve. La società voleva cedermi al Rubin Kazan a mia insaputa. Il ritorno al San Paolo il 9 gennaio? Ci tengo ad esserci, per tanti motivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quagliarella: "Il Napoli voleva cedermi al Rubin a mia insaputa"

NapoliToday è in caricamento