Capello su Lozano: "Il calcio italiano è differente, molto difficile"

L'ex tecnico di Milan, Roma e Real Madrid ha parlato ad Espn del primo anno in azzurro dell'attaccante messicano

Capello (foto Ansa)

L'ex tecnico di Milan, Real Madrid e Roma Fabio Capello ha parlato ad Espn della prima stagione in Italia di Hirving Lozano.

"A me piaceva prima del suo arrivo al Napoli. Mi è sempre sembrato un giocatore pericoloso, intelligente, che sa muoversi con e senza palla. Ha avuto problemi sin da quando c'era Ancelotti, non è mai riuscito a rendere come lo ricordavo", ha spiegato l'allenatore.

"Il calcio italiano è differente, molto difficile, le difese ti aggrediscono molto, ma credo che con Gattuso potrà dare di più se dovesse restare. Non gli manca niente, le volte in cui è entrato nell'ultimo periodo mi è sembrato che non gli mancasse nulla", ha concluso Capello. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, quali sono i sintomi spia e cosa tenere in casa: risponde il medico di base

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Il Tar boccia il ricorso contro l'ordinanza regionale: le scuole restano chiuse

Torna su
NapoliToday è in caricamento