menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Higuain

Higuain

CALCIOMERCATO NAPOLI - La Juve fa sul serio per Higuain

Si fanno sempre più insistenti le voci che vorrebbero i bianconeri interessati al centravanti azzurro. L'unico modo che hanno i piemontesi per portare a casa il 'Pipita', però, è il pagamento della clausola

La Juventus fa sul serio per Gonzalo Higuain. I bianconeri sembrano intenzionati a fare un tentantivo per strappare il 'Pipita' al Napoli.

Tuttosport ipotizza un'offerta del club piemontese composta da una parte economica (60 milioni di euro?) più una contropartita tecnica (Pereyra?).

Difficile, però, che De Laurentiis possa smuoversi dalla richiesta della clausola da 94 milioni di euro, soprattutto se si tratta di una diretta concorrente come la squadra torinese.

Ciò, però, potrebbe non rappresentare un problema del tutto insormontabile: secondo Calciomercato.com, infatti, da qualche giorno sarebbe arrivato l'ok da parte della Exor a procedere per intavolare una trattativa concreta con il Napoli. L'ok della Exor significherebbe molto, moltissimo in più rispetto al passato: vorrebbe dire che la società di investimento presieduta da John Elkann e che detiene il 63,77% delle azioni della Juventus, avrebbe sdoganato una volta per tutte un piano economico aggressivo per fare in modo che i bianconeri possano puntare alla Champions. Un progetto che per compiersi ha bisogno di un attaccante di primo piano a livello assoluto, con il Pipita in cima alla lista per il definitivo salto di qualità: e per Higuain dalla proprietà ora giungerebbe la disponibilità anche ad andare oltre i soliti regimi di bilancio, favorendo un extra budget sostanzioso nel caso in cui si aprisse uno spiraglio per portare a termine - scrive Calciomercato.com - quello che sarebbe il trasferimento più clamoroso della storia recente del calcio italiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento