rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Notizie SSC Napoli

Gattuso: "Bagni il mio idolo. Ancelotti come un padre per me"

Il tecnico del Napoli ha parlato ai microfoni di Sky Sport

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport. L'allenatore azzurro ha toccato molti argomenti: "Mi ha colpito la chiamata di De Laurentiis. Lavorare con questi giocatori e in questa città mi dà tanta carica. Quando andrò via spero di essere ricordato per la serietà e per aver fatto qualcosa di importante. Voglio vincere anche da allenatore".

Ancelotti

"Con Carlo c'era un rapporto padre-figlio. Per me è sempre stato un punto di riferimento, sia da calciatore che da allenatore. L'amicizia non è cambiata assolutamente, ci sentiamo tutt'ora. Non si può seguire e provare ad imitare uno come lui. Si rischia di fare danni. Lui ha quella dote incredibile di riuscire ad entrare nella testa dei calciatori".

Bagni

"Era il mio idolo. Il primo poster che ho attaccato in camera è stato il suo. Mi colpì perchè giocava con i calzettoni abbassati". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gattuso: "Bagni il mio idolo. Ancelotti come un padre per me"

NapoliToday è in caricamento