Ulivieri sui buuu a Koulibaly: "Se nel Paese si sente tutti i giorni 'prima gli italiani'..."

L'ex tecnico del Napoli ha detto la sua su quanto accaduto al difensore azzurro

Koulibaly (foto Ansa)

 “Fascia di capitano ai giocatori di colore? Si può anche fare, però se alla base c’è un concetto che viene espresso negli ultimi tempi in cui si dice 'prima agli italiani' sono cose che restano lì. Nello stadio si riflette il clima del Paese e si amplifica e quindi non è da meravigliarsi". Così l'ex tecnico del Napoli e presidente dell'Assoallenatori Renzo Ulivieri ha commentato, ai microfoni di Radio Crc, quanto accaduto a Milano con i buuu razzisti ai danni del difensore azzurro Kalidou Koulibaly.

"Servirebbe un cambiamento di cultura. Chi si fa sentire tutti i giorni, cambi pensiero. Se il pensiero non cambia, si continuerà così. Se chi parla davanti ai microfoni parla così, la gente gli va dietro. Io sto parlando di fatti e non di cose. Questo 'prima gli italiani' non mi garba, mi sono sempre sentito cittadino del mondo", ha aggiunto il tecnico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla mancata sospensione di Inter-Napoli, Ulivieri ha poi aggiunto: "La decisione spetta a chi è responsabile dell’ordine pubblico. Ci sono delle norme dello Stato e a queste bisogna attenersi. Ci sono autorità superiori all'arbitro che decidono”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento