menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donadoni aspetta Lavezzi e Mudingayi strizza l'occhio al Napoli

A dieci giorni dal ritiro della squadra in Austria il ct Donadoni torna a parlare del suo Napoli. Si dice fiducioso dell'arrivo di Lavezzi al ritiro e soddisfatto del mercato estivo. Intanto, Gabi Mudingayi, centrocampista del Bologna lascia intendere la volontà di venire al Napoli

Il tecnico del Napoli, Roberto Donadoni, torna a parlare a dieci giorni dal ritiro della squadra in Austria: "La società ed il sottoscritto pensano, si augurano e sono convinti che il Pocho il dieci sarà in Austria con la squadra. Non ho motivi per pensare diversamente, Lavezzi è un ragazzo perbene che ha capito le cose e conto senz'altro su di lui".

Donadoni si confida ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli e fa un primo bilancio sul calciomercato: "Direi che la società si è mossa bene in questo primo periodo di calciomercato. Stiamo lavorando in tal senso e siamo soddisfatti. La squadra va ancora completata, le squadre si fanno non solo acquistando ma anche cercando di sistemare numericamente la rosa.”

  Lavezzi è un ragazzo perbene che ha capito le cose e conto senz'altro su di lui  
Il tecnico parla anche del modulo, senza sbilanciarsi definitivamente: “Una volta che la squadra sarà ultimata faremo tutti i ragionamenti del caso, ora è inutile fare questi discorsi, non ha senso. Quando la rosa sarà ultimata, nella fase di preparazione lavoreremo in questo senso e definiremo il tutto.” 

Quindi Donadoni parla del futuro dichiarando di volere una squadra con risultati migliori rispetto al campionato passato: “L'obiettivo è una squadra che vuol crescere, migliorare, fare bene rispetto al recente passato".

Ai microfoni della radio parla anche  il centrocampista del Bologna, Gabi Mudingayi, che non nasconde la sua volontà di giocare con il Napoli: "ho saputo di quest'interesse e mi fa molto piacere. Sono in vacanza, non so niente.”

Mudingayi esprime anche la stima per il club, facendo capire ancora meglio la sua disponibilità nei confronti del Napoli: “Lo sappiamo tutti: il Napoli è un club importante e ci sono pochi calciatori che direbbero di no ai partenopei.” Anche la rosa è di suo gusto infatti: “Il Napoli sta facendo una grande squadra, gli acquisti di Quagliarella, Cigarini, Campagnaro sono importanti. Napoli è una grande società ed è normale che prenda giocatori importanti.”

Da vedere ora se De Laurentis porterà alla sua corte il centrocampista.
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento