rotate-mobile
Basket

La GeVi Napoli Basket torna al successo e si rilancia nella corsa ai play-off

Gli uomini di coach Milicic battono Sassari al PalaBarbuto 88-79 e interrompono la striscia negativa di 5 ko di fila

La GeVi Napoli Basket torna al successo e si rilancia nella corsa ai play-off. Gli uomini di coach Milicic battono Sassari 88-79 al PalaBarbuto in uno degli scontri diretti che restano da qui alla fine della regular season e interrompono la striscia negativa di 5 ko di fila. Gli azzurri ritrovano una discreta consistenza in fase difensiva e un contributo oltremodo decisivo da Alessandro Lever, che dalla panchina porta in dote punti importanti e una prestazione convincente. 

IL MATCH - Milicic riparte dallo 'starting five' formato da Ennis, Brown, Sokolowski, Zubcic e Owens. È proprio il lungo americano a sbloccare subito il punteggio dopo pochissimi secondi. Sassari risponde con due triple di fila di Kruslin e di Jefferson. Una tripla di Sololowski a metà quarto regala il nuovo vantaggio alla GeVi (11-10). Il punteggio resta sul filo dell'equilibrio, poi una tripla nel finale di Pullen, la prima del match per lui, consente a Napoli di chiudere a + 4 il primo periodo (25-21). 

Il secondo quarto si apre come si era chiuso il primo, con Pullen che mette la sua seconda tripla di fila che vale il + 7 (28-21). Napoli mantiene il controllo del match e a 4 minuti dall'intervallo Ennis sigla il canestro del + 9 (42-33). L'attacco azzurro però si inceppa e Sassari piazza un parziale da 0-10, chiudendo avanti la seconda frazione (42-43). 

La ripresa prende il via con l'immediato sorpasso di Zubcic. Uno straordinario recupero con penetrazione di Sokolowski vale il + 6 (57-51) GeVi a 4' dal termine del terzo periodo. Sassari si riavvicina, ma Pullen la ricaccia dietro con una tripla che vale il nuovo + 5 (66-61) che chiude la terza frazione. 

Nell'ultimo quarto Napoli mantiene il vantaggio nei primi minuti. Tre falli di fila mettono fuori causa capitan De Nicolao, che raggiunge quota 5 e saluta la partita. A metà tempo due punti di Ennis valgono il + 10 (77-67). Con la schiacciata di Markel Brown gli uomini di Milicic si involano sul + 14 (81-67) a 4'11" dal termine. Gli azzurri controllano nel finale di match, che termina con il punteggio di 88-79. 

I NUMERI DELLA GEVI - Questo il tabellino del match della GeVi Napoli Basket: Pullen 11, Ennis 12, Zubcic 19, Owens 15, Sokolowski 13, Lever 11, Dut Mabor, De Nicolao, Brown 7, Ebeling, Bamba n.e., Saccoccia n.e. 

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI - Milicic: “22 assist ed 8 palle perse, questo significa che abbiamo giocato in maniera intelligente ed abbiamo condiviso il gioco: questa è la prima ragione che ci ha portato a vincere. La seconda è che abbiamo provato a difendere mettendo tanta lotta in campo, in questa fase di gioco. Questi dovranno essere i criteri per affrontare anche le prossime gare, con la difesa e condividendo e passandosi la palla. Ci siamo messi nelle condizioni di fare qualcosa di grande. Avevamo l’obiettivo che era la salvezza raggiunta e portata a casa, abbiamo fatto qualcosa di straordinario vincendo la Coppa Italia, ma adesso davanti a noi c’è comunque un altro obiettivo ed è compito nostro, di ognuno di noi, mettere il più possibile se stessi a servizio della squadra nel tentativo di raggiungerlo". 

Llompart: “Oggi abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Siamo tornati ad essere una squadra intelligente che ha saputo giocare per tutti i quaranta minuti. Abbiamo saputo controllare bene tutta l’energia positiva che ci ha trasmesso la nostra tifoseria. Siamo rimasti concentrati nei momenti difficili quando la vittoria era vicina, e questo è uno step importante per la maturità della squadra. Ora non abbiamo tempo di festeggiare, ma dobbiamo pensare solo a Trento. Una partita importantissima dove con questa mentalità avremo la possibilità di vincere. Oggi non era facile, siamo stati una grande squadra, con tanta testa, e per questo la vittoria conta tantissimo per noi. Ringrazio i nostri tifosi che sono stati sempre con noi per tutta la stagione comunque siano andate le cose, e questo è molto apprezzato da tutti noi". 

Ennis: “Una vittoria importante per la zona playoff, mancano ancora alcune partite ma è quello che vogliamo. Grande energia da parte del pubblico, ma è sempre così, ogni partita da inizio stagione ci sostiene”. 

IL PROSSIMO IMPEGNO - La GeVi Napoli Basket tornerà in campo domenica 21 aprile ospitando alla Fruit Village Arena PalaBarbuto la Dolomiti Energia Trentino alle ore 19.00 per quello che sarà un vero e proprio spareggio in chiave play-off. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La GeVi Napoli Basket torna al successo e si rilancia nella corsa ai play-off

NapoliToday è in caricamento