menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meta, maestro pasticciere: premiato “Ristobar Antonietta 1978”

Roberto Pelliccia: “Per noi un giorno speciale”

Importante riconoscimento per la pasticceria “Ristobar Antonietta 1978" di Meta: “A dare l’annuncio è l’amministrazione comunale di questa città attraverso i canali social. “In questa giornata ho avuto l’onore ed il piacere di partecipare alla consegna di un riconoscimento importante al giovane  Roberto Pelliccia, della pasticceria ristobar Antonietta. Maestro Pasticciere e Maestro del Panettone artigianale, afferma il sindaco Tito Giuseppe. 

Il premio gli è stato conferito dal critico enogastronomico Michele Cutro cavaliere degli ordini cavallereschi in Italia . “Roberto degno erede della famiglia Pelliccia rappresenta un esempio straordinario per questa comunità. Con sacrificio e passione, ha preso da qualche anno e nonostante la sua giovane età, le redini dell’azienda di famiglia, portando avanti e innovando l’arte pasticciera trasmessagli dai suoi grandi nonni spiega il primo cittadino. Il riconoscimento tributatogli in mattinata è un grande risultato che premia un giovane di Meta che ha saputo con dedizione, cura e passione portare avanti e innovare una passione pasticciera artigianale che rappresenta un vanto per l’intera comunità.Un riconoscimento con un messaggio positivo per tanti altri giovani occorre credere nelle proprie capacità e nei propri sogni . A Roberto che, con la mamma Bianca rappresentano la terza generazione della famiglia Pelliccia, auguri sinceri per i traguardi raggiunti da parte dell’amministrazione comunale e da parte della comunità di Meta, con l’auspicio che possa essere in futuro ambasciatore dell’eccellenza di cui è ricca la nostra terra.

Grande felicità anche da parte della pasticceria che commenta: “Per noi è stato un giorno speciale che vogliamo condividere con tutti voi. Abbiamo ricevuto il riconoscimento di MAESTRO PASTICCERE E MAESTRO DI PANETTONE ARTIGIANALE conferitoci dal critico enogastronomico Michele Cutro cavaliere dell’ordine cavalleresco della federazione Cooking Show, al quale va tutta la nostra stima ed affetto . Ringraziamo il sindaco giuseppe Tito e l’amministrazione comunale di Meta per la loro presenza e le parole di stima che ci hanno regalato. GRAZIE”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento