Frenulo labiale corto, come e quando intervenire: risponde l’odontoiatra

“La causa di questa malformazione è quasi sempre genetica. Per trattarla bisogna attendere l'eruzione dei canini superiori permanenti.”, l’intervista alla dott.ssa Marilena Troise

Dott.ssa Marilena Troise

Il frenulo labiale è una plica mucosa triangolare che si trova tra i due incisivi centrali superiori (frenulo labiale superiore) e inferiori (frenulo labiale inferiore). Entrambi hanno la funzione di collegare il labbro alla gengiva e sono la risultante della crescita dei mascellari, dei denti e delle gengive. Spesso questo piccolo “filino” di mucosa è soggetto a malformazioni più o meno gravi responsabili di alterazioni estetiche (come il diastema dentale), parodontali e funzionali, con conseguenze importanti nella crescita del bambino. Nella maggior parte dei casi, i problemi sono legati alla scarsa lunghezza del frenulo labiale. Ma come e quando intervenire in presenza di queste malformazioni del frenulo labiale? Risponde a NapoliToday la dott.ssa, Marilena Troise, specializzata in odontoiatra e odontoiatria estetica.

- Quando un frenulo labiale viene definito patologico?

“Quando può determinare l'insorgere di alterazioni parodontali, funzionali ed estetiche. Le alterazioni parodontali possono associarsi sia a frenuli labiali sia a frenuli laterali, e vengono generate dalla trazione del frenulo. Le più frequenti consistono in recessioni della gengiva nella zona di inserzione del frenulo. Le alterazioni funzionali, invece, possono consistere nella scarsa mobilità del labbro superiore che può rendere più difficile le normali manovre di igiene orale. Tra le alterazioni estetiche la più comune è il diastema interincisivo: spesso i genitori si rivolgono al dentista preoccupati per la presenza di uno spazio tra gli incisivi centrali superiori che può associarsi a un frenulo labiale superiore ipertrofico (più voluminoso del normale)”.

Quali sono le cause di un frenulo labiale corto?

“La causa di un frenulo labiale corto è quasi sempre genetica”.

Quali possono essere le conseguenze di un frenulo labiale corto?

“Il frenulo labiale è una fascia di tessuto fibroso connettivo e muscolare ricoperta da una membrana mucosa, posizionato sulla linea mediana della bocca. Il frenulo nella bocca assume tre varianti: frenulo labiale superiore, frenulo labiale inferiore e infine frenulo linguale. Il frenulo labiale e linguale sono spesso trascurati durante l'esame orale di routine perché raramente rappresentano un problema. Tuttavia, queste strutture possono causare alcuni tipi di anomalie o patologie, quali: problemi ortodontici-ortopedici; problemi protesici; alterazioni fonetiche; problemi parodontali”.

- Come si tratta?

“Si tratta con la Frenulectomia o Frenulotomia. Prima di tutto si deve valutare l'età del paziente. In età di sviluppo si individua il miglior momento, allora si interviene chirurgicamente rimuovendo in parte il frenulo. Questo intervento prende il nome di frenulectomia, un banale intervento di piccola chirurgia orale. A guarigione avvenuta, tramite un trattamento di ortodonzia fissa, si può chiudere il diastema in breve tempo”.

- A che età è più opportuno intervenire?

“La frenulectomia del frenulo labiale superiore è consigliata dopo l'eruzione dei canini superiori permanenti. L'approccio più idoneo sarà scelto dal clinico principalmente in base all'età del paziente. In età prescolare può risultare difficoltoso ottenere un'adeguata collaborazione senza l'utilizzo di una sedazione o di anestesia generale. Invece, dall'età di 8 anni circa, il bambino offre nella maggior parte dei casi una buona collaborazione consentendo un approccio di tipo ambulatoriale anche senza ricorrere all'utilizzo della sedazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

Torna su
NapoliToday è in caricamento