Sabato, 20 Luglio 2024
Salute

Allarme dei medici di base: abuso di antibiotici

I camici bianchi spiegano i rischi dell'eccessivo ricorso a determinati farmaci

"Troppi cittadini ricorrono inutilmente gli antibiotici, senza consultarsi prima con il medico di famiglia". È un allarme importante quello che arriva dalla Federazione italiana medici di medicina generale. In un mese di aprile mai così freddo e meteorologicamente incerto, si sta fronteggiando un inatteso colpo di coda dell’inverno ormai trascorso. Virosi gastrointestinali e respiratorie stanno mettendo sotto pressione gli studi con una media di prestazioni giornaliere che si attesta a più di 100, tra visite a studio e richieste di assistenza tramite WhatsApp ed e-mail.

Dalla Fimmg Napoli viene rilanciato il tema dei test rapidi, che possono aiutare i medici ad arrivare a una diagnosi accurata e a un’azione più rapida contro le malattie infettive che non possono essere identificate solo dai sintomi. "È dimostrato – spiega il segretario provinciale Luigi Sparano - che l’uso di test rapidi comporta vantaggi economici, sia per i sistemi sanitari nazionali che per la comunità. Ma è alla salute soprattutto che dobbiamo guardare, l’abuso di antibiotici ci espone ad un rischio altissimo".

Una quota consistente di antibiotici viene invece utilizzata a livello territoriale da persone con sintomi di infezioni del tratto respiratorio, rendendo la terapia inutile e dannosa. Dalla Fimmg Napoli viene rilanciato il tema dei test rapidi, che possono aiutare i medici ad arrivare a una diagnosi accurata e a un’azione più rapida contro le malattie infettive che non possono essere identificate solo dai sintomi. «È dimostrato – spiega il segretario provinciale Luigi Sparano - che l’uso di test rapidi comporta vantaggi economici, sia per i sistemi sanitari nazionali che per la comunità. Ma è alla salute soprattutto che dobbiamo guardare, l’abuso di antibiotici ci espone ad un rischio altissimo".

"L’impiego di antibiotici, il più delle volte legati a precedenti terapie, non solo non sono efficace, perché le infezioni sono virali o batteriche autolimitanti, ma sono dannose - spiega Corrado Calamaro, medico Fimmg L’impiego improprio di questi farmaci stanno portando all’antibiotico-resistenza, che ogni giorno causa la morte di circa 100 persone in Europa". Un messaggio, quello dei medici di famiglia della Fimmg, che non deve essere frainteso: gli antibiotici sono tra i farmaci più importanti al mondo, e per questo è altrettanto importante preservarne l’efficacia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme dei medici di base: abuso di antibiotici
NapoliToday è in caricamento