rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Maresca punta sul voto disgiunto: “Ecco come si fa”

Il candidato del centrodestra ha realizzato un tutorial per gli elettori

Un "tutorial" per illustrare le modalità del voto disgiunto, il meccanismo che permette di esprimere due voti: un voto per il candidato sindaco e un voto per una lista che ne sostiene un altro. L'autore è Catello Maresca, candidato sindaco di Napoli sostenuto dai partiti del centrodestra e da liste civiche, che ieri sera ha pubblicato un video sui social network dal titolo "Voto disgiunto: come si vota?". Il video si apre con una cittadina che chiede a Maresca: "Ho un nipote che è in un'altra lista ma voglio dare il voto a lei, come potrei fare?".

Interviene Maresca: "E' facile, fai una 'x' su Catello Maresca sindaco e un'altra sul simbolo della lista di tuo nipote. Comunque, l'importante è: vota Catello Maresca sindaco". La candidatura a sindaco di Maresca è sostenuta da 8 liste: Fratelli d'Italia, Forza Italia, Napoli Capitale, Cambiamo, Noi con l'Italia-Adc, Essere Napoli, Partito liberale europeo e Orgoglio Napoletano. Sono state escluse, prima dalla commissione elettorale poi dal Tar Campania e dal Consiglio di Stato, le liste "Prima Napoli" della Lega, le civiche "Catello Maresca" e "Maresca sindaco" e la lista del Partito animalista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maresca punta sul voto disgiunto: “Ecco come si fa”

NapoliToday è in caricamento