rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Politica

De Luca ancora all'attacco: “Saviano camorrologo dei salotti”

Dopo le polemiche a proposito delle sue frasi su Rosy Bindi, il governatore della Campania chiede a Matrix di trasmettere il filmato completo, e dice la sua sull'autore di Gomorra

Vincenzo De Luca, dopo le polemiche sulle sue frasi mandate in onda da Matrix a proposito di Rosy Bindi (“ha fatto una cosa infame, da ucciderla”), ritorna sulla vicenda. “Se qualcuno pensava di costruire e inventare un episodio che potesse determinare sconquasso – ha dichiarato il presidente della Campania – credo abbia fatto guadagnare al sì qualche centinaio di migliaia di voti. Io, invece, avrò riconquistato il consenso di tutto il partito dei disgustati che, di fronte a questi atti di fariseismo, non potrà non indignarsi”.

LA RICHIESTA A MATRIX – Non si scusa De Luca, che anzi ai microfoni di Lira Tv torna all'attacco dei giornalisti della trasmissione Mediaset, cui avrebbe detto le frasi “off the record”. Rinnova l'appello alla redazione di Matrix, perché trasmetta “la registrazione integrale della trasmissione”, dalla quale “verrebbe fuori la verità”.

ATTACCO A SAVIANO – Pur senza citarlo direttamente, il governatore riserva una stoccata all'autore di Gomorra Roberto Saviano, chiamandolo “camorrologo di corte e di salotti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca ancora all'attacco: “Saviano camorrologo dei salotti”

NapoliToday è in caricamento