rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Rifiuti, Caldoro ci riprova con una nuova ordinanza

Per cinque giorni sarà possibile sversare quotidianamente 900 tonnellate nelle discariche di Savignano Irpino, San Tammaro e Sant'Arcangelo Trimonte, nelle province di Avellino, Caserta e Benevento

Il governatore campano Stefano Caldoro ha firmato nelle scorse ore una nuova ordinanza per il conferimento della frazione umida tritovagliata dagli Stir nelle discariche di Savignano Irpino, San Tammaro e Sant'Arcangelo Trimonte, nelle province di Avellino, Caserta e Benevento.


L'ordinanza avrà una durata di cinque giorni e permetterà di sversare quotidianamente nei tre invasi circa 900 tonnellate al giorno. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Caldoro ci riprova con una nuova ordinanza

NapoliToday è in caricamento