Salvini a Sorrento: "Italia ha bisogno di turisti che pagano e non che sbarcano"

"Ad oggi sono sbarcati più di 10mila immigrati e lo scorso anno erano 3000", denuncia il leader della Lega

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, è a Sorrento per un incontro con i cittadini presso il gazebo della Lega di Largo Giovanni Paolo II corso Italia e per partecipare alla due giorni Alis, "La ripresa per un'Italia in movimento" (Hilton Sorrento Palace) con l'intervista "a tu per tu" con Nicola Porro.

"Faremo le barricate dentro e fuori il Parlamento per difendere i decreti sicurezza. L'Italia ha bisogno di turisti che pagano e non di turisti che sbarcano, di gente che viene qui a soggiornare e che dobbiamo pagare. Ad oggi sono sbarcati più di 10mila immigrati e lo scorso anno erano 3000. Noi abbiamo bisogno di più agenti e di più poteri ai sindaci, di garantire più sicurezza agli italiani". Denuncia Salvini sul dl sicurezza e sugli ingressi dei migranti in Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Cade dal balcone di casa: 40enne trasportata in gravi condizioni in ospedale

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento