Regionali 2020, anche Potere al Popolo presenta le proprie liste

Candidato presidente della Regione Campania il 34enne Giuliano Granato

Depositata in corte d'appello a Napoli la candidatura del 34enne Giuliano Granato a presidente della Regione Campania per Potere al Popolo. Pap ha presentato le liste in tutte le cinque province della Campania. Ha presentato la candidatura a presidente anche Sergio Angrisano, depositando in tribunale la lista Terzo Polo. Sono quattro attualmente i candidati alle elezioni in Campania del 20 e 21 settembre. Oltre a Granato e Angrisano anche il governatore uscente di centrosinistra Vincenzo De Luca e la capogruppo in Consiglio regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il candidato di centrodestra Stefano Caldoro, a quanto si apprende, dovrebbe depositare la candidatura domani mattina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento