rotate-mobile
Politica

Orlando, vertice in Prefettura: "Passi avanti su Whirlpool. 'Patto per Napoli'? La città avrà risposte"

All'esterno si sono verificati scontri tra disoccupati e polizia

Passi avanti nella vicenda Whirlpool, risposte per Napoli e le sue casse in profondo rosso. Rassicuranti le parole del ministro del Lavoro Andrea Orlando al termine dell'incontro avvenuto oggi in Prefettura a Napoli, alla presenza anche del sindaco di Napoli Gaetano Manfredi.

"È stato un incontro nel quale abbiamo spiegato il percorso su cui stiamo lavorando. Naturalmente è un percorso nel quale ogni giorno si fanno dei passi – ha spiegato a proposito di Whirlpool – mi pare che i passi fatti vadano nella direzione giusta ma vanno verificati costantemente e proseguiremo in questa direzione. Non c'è stato nessun impegno che è stato rimangiato, ma una complicazione dovuta all'atteggiamento di Whirlpool. Stiamo riadeguando il percorso a un comportamento che definirei inqualificabile".

"Dobbiamo fare in modo tale che Napoli abbia una risposta, io sono impegnato con altri ministri in questo senso – ha poi spiegato a proposito dell'allarme lanciato da Gaetano Manfredi a proposito del 'Patto per Napoli' al momento disatteso dalle forze politiche che si erano impegnate col sindaco – La risposta deve arrivare ma deve arrivare presto. Se già nella finanziaria? Credo che ci saranno già dei segnali che vanno in questa direzione".

Tensione all'esterno della Prefettura

All'esterno della Prefettura c'erano stati momenti di tensione dopo che un gruppo dei "Disoccupati 7 Novembre" aveva forzato il blocco della polizia e presidiato l'ingresso del palazzo. Presenti con loro anche altri gruppi tra cui i disoccupati di Scampia e gli operai licenziati Whirlpool.

Presidio all'esterno della Prefettura | VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orlando, vertice in Prefettura: "Passi avanti su Whirlpool. 'Patto per Napoli'? La città avrà risposte"

NapoliToday è in caricamento