Politica

Catello Maresca si candida a sindaco, Salvini: "Sono strafelice"

Il commento del leader della Lega sulla scesa in campo di Maresca

Catello Maresca ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco di Napoli nel corso di un incontro con i rappresentanti del Partito Liberale Europeo di Napoli. Lo rende noto Il Ple in un comunicato. Maresca ha ottenuto questa mattina il via libera dal Csm alla richiesta di aspettativa dalle sue funzioni nella magistratura. Non si conoscono ancora dettagli su liste e simboli, ma sono già arrivati i primi commenti sulla sua scelta.

Salvini è "strafelice"

Se de Magistris, come da previsione, ha usato parole dure, c'è Salvini (che con la Lega appoggerà Maresca a Napoli) che si è detto "strafelice". "Se Maresca si candida a Napoli, io ne sono strafelice", ha detto il leader della Lega.

A proposito del via libera del Csm all'aspettativa chiesta da Maresca, Salvini ha aggiunto: "Bene, è uno dei magistrati anti camorra più in gamba che io abbia conosciuto sia da ministro che in altra veste".

Il sindaco de Magistris a gamba tesa: "Non una bella pagina"

Di tutt'altra pasta il commento dell'uscente sindaco di Napoli. "L'errore e il comportamento che non ho per nulla condiviso di Maresca - spiega de Magistris - è stato quello di aver fatto campagna elettorale vera con la toga addosso. È inammissibile che sia stato tollerato tutto questo anche da chi doveva evidentemente vigilare in maniera più adeguata".

Inoltre, aggiunge de Magistris, "c'è un ulteriore tema di opportunità che ha sempre attraversato il dibattito all'interno della magistratura e non solo, cioè il tema di un magistrato che ha esercitato le funzioni nella città dove poi si candida addirittura come sindaco, in questo caso addirittura da pubblico ministero, quindi titolare fino ad oggi di indagini che riguardano concittadini di questa città, con tutto ciò che ne può derivare sull'apparenza di indipendenza, autonomia ed equidistanza da tutti questi fatti".

"Non è una bella pagina, ma di questi tempi tutto appare possibile e normale, tra un po' ce lo dimenticheremo e passerà anche questo", conclude de Magistris.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catello Maresca si candida a sindaco, Salvini: "Sono strafelice"

NapoliToday è in caricamento