Politica

Meloni a Napoli, bordate al Reddito di Cittadinanza e sostegno a Maresca: "Con lui per vincere"

La leader di Fratelli d'Italia in città, all'Arenile di Bagnoli, a presentare il suo libro

Giorgia Meloni (foto Ansa)

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, a margine della presentazione del libro 'Io sono Giorgia' a Napoli ha toccato numerosi argomenti del dibattito pubblico nel Paese, tra cui vaccini, reddito di cittadinanza, centrodestra.

Le vaccinazioni

"Se mi vaccinerò? Io l'ho detto e lo ripeto. Sono una persona che, a differenza di quanto trapela da certa stampa interessata abituata a sostenere le sue tesi, se avesse deciso di non vaccinarsi lo avrebbe già detto. Ho detto che mi vaccino, non vi preoccupate", ha spiegato a proposito della sua posizione sul siero anti-Covid.
"La domanda che continuo a fare e su cui aspetto che si dia una risposta definita e ufficiale è questa: i vaccinati contagiano e possono essere contagiati oppure no? È una domanda fondamentale. Se i vaccinati non sono contagiosi e non si contagiano è una cosa, se sono contagiosi e si contagiano il vaccino non è efficace per fermare la circolazione del virus ma è efficace per fermare l'aggravarsi della malattia. Allora diventa ancora di più fondamentale per le categorie a rischio. Mentre noi parliamo della vaccinazione dei bambini, che è una cosa su cui mi permetto di avere dei dubbi, abbiamo più di due milioni di over 60 non vaccinati che rischiano di finire in terapia intensiva e morire", ha aggiunto. "Possiamo cercare di andare per priorità in base a informazioni certe e scientifiche? Il resto - ha spiegato - è la solita idiozia ideologica di chi non vuole affrontare il problema che il governo non si sta occupando della ripartenza, come fece il governo lo scorso anno. Se i vaccinati sono contagiosi e contagiano, noi a settembre ottobre avremo il problema della nuova ondata. Qualcuno mi dice cosa si sta facendo su mezzi pubblici e scuole? Leggo che hanno comprato altri 6 milioni di banchi a rotelle... sbagliare è lecito, ma perseverare è diabolico, Scuole, mezzi pubblici, terapie domiciliari: qualcuno se ne occupa oppure no? Se con i vaccini si contagia lo stesso, comunico che non risolveranno il problema da soli".

"Aboliamo il Reddito di Cittadinanza"

"Io sono per l'abolizione del reddito di cittadinanza, è una misura depressiva per la nostra economia, ha favorito il lavoro nero e la disoccupazione", ha aggiunto. "Il reddito – per Giorgia Meloni – è come un mantenimento con il metadone per i tossicodipendenti. Si tratta di una legge cretina fatta male".

"Necessari chiarimenti nel centrodestra"

"Sicuramente nel centrodestra ci sono delle cose da chiarire. Nessuno ha lavorato in questi anni come Fratelli d'Italia per l'unità della coalizione. Però per fare le cose bene serve lealtà e rispetto reciproco – ha aggiunto ancora – Fdi continuerà a fare come sempre tutto quello che può per l'unità del centrodestra, però chiediamo come tutti rispetto, per la nostra storia politica, per il lavoro che abbiamo fatto e per le regole che tengono insieme questa coalizione. Sicuramente la vicenda della Rai particolarmente, sommata ad altre, ha aperto alla necessità di un chiarimento".

"Con Maresca per vincere"

"Fratelli d'Italia c'è. Noi ci siamo". Giorgia Meloni conferma il sostegno del suo partito al candidato di centrodestra Catello Maresca a Napoli. Il magistrato in aspettativa è arrivato poco dopo le 18 all'Arenile di Bagnoli proprio per assistere all'evento di presentazione. "Abbiamo detto quali erano secondo noi gli elementi per sostenere la candidatura di Catello Maresca, che a me pare un'ottima candidatura. Fratelli d'Italia - aggiunge - sicuramente c'è, noi abbiamo creduto dall'inizio che Maresca potesse essere una delle ipotesi più accreditate in campo". Meloni spiega, ancora, che "la parola d'ordine di Fratelli d'Italia in questa campagna elettorale per Napoli è sicurezza. Questo vuol dire combattere le zone franche, battersi contro l'illegalità, ma significa anche sicurezza nelle scuole, per i cittadini che attraversano la strada, per le buche. Maresca, che sul tema della legalità sicuramente ha uno storico fondamentale alle spalle, sicuramente può aiutare ad allargare i confini del centrodestra e della coalizione. Per quanto ci riguarda noi ci siamo e lavoriamo in questa città per vincere. Credo che Napoli meriti oggettivamente molto di più".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meloni a Napoli, bordate al Reddito di Cittadinanza e sostegno a Maresca: "Con lui per vincere"

NapoliToday è in caricamento