rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Politica

Elezioni Politiche 2022, occorrono scrutatori per seggi esteri a Napoli: la nota del Comune

Palazzo San Giacomo invita i cittadini interessati a recarsi presso le strutture scolastiche in via Terracina e viale Kennedy

Per la costituzione dei 289 seggi esteri a Napoli, situati nelle strutture scolastiche di via Terracina e viale Kennedy occorrono scrutatori. E' quanto rende noto il Comune.

"Si invitano pertanto i cittadini interessati, in possesso dei requisiti previsti dalla legge, a recarsi in via Terracina n. 1 (Istituto Professionale Statale G. Rossini-Liceo scientifico Statale A. Labriola-ISIS Boccioni Palizzi) o in via J. F. Kennedy n. 112 (Istituto Tecnico Industriale A. Righi). Le candidature per la sostituzione degli scrutatori assenti dovranno essere presentate ai presidenti dei seggi", si legge nella nota diffusa da Palazzo San Giacomo.

Sostituiti 170 presidenti di seggio

Sono stati regolarmente costituiti gli 884 seggi a Napoli per le elezioni Politiche 2022. Nella tarda serata di sabato si sono concluse le operazioni di surroga dei presidenti di seggio che hanno rinunciato alla nomina.

In totale nel capoluogo campano sono stati sostituiti 170 presidenti su 884 seggi. In occasione della consultazione referendaria di giugno scorso, le surroghe erano state 85, mentre alle Comunali di ottobre 2021, 282. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Politiche 2022, occorrono scrutatori per seggi esteri a Napoli: la nota del Comune

NapoliToday è in caricamento