rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Di Maio a Pomigliano: "Non dobbiamo fare qualcosa contro qualcuno, ma fare ciò che non è stato fatto"

A Pomigliano il primo candidato a sindaco con lista di coalizione con Pd, Gianluca Del Mastro e Valeria Ciarambino

"Lancio un auspicio: non dobbiamo fare qualcosa contro qualcuno, ma continuare le cose fatte bene e fare quello che non e' stato fatto". Sono le parole del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, dal palco a Pomigliano d'Arco, nella sua prima tappa della tre giorni in un tour in Campania che lo vede impegnato per il referendum, a sostegno della candidata alla presidenza della Regione, Valeria Ciarambino, e dei candidati alle amministrative.

Di Maio a Pomigliano per le Regionali (Foto De Cristofaro)

A Pomigliano il primo candidato a sindaco con lista di coalizione con Pd, Gianluca Del Mastro e Valeria Ciarambino. Poi Di Maio prosegue: "Se 10 anni fa mi avessero detto che mi sarei trovato in questa piazza con liste di coalizione, io non ci avrei creduto, perche' la mia esperienza l'ho cominciata con una sola lista. Ma le politiche 2018 e l'esperienza su questo territorio mi aveva fatto capire che ci si deve mettere insieme se non ce la si fa da soli. Insieme a quelli che vogliono provare a cambiare le cose. E con quella scelta abbiamo dato vita a Conte come presidente".

Alleanze

"Io ho una mia visione: sono particolarmente favorevole all'alleanza programmatica a prescindere, ma ritengo che difficilmente potremo governare da soli una città o il Paese. Siccome le nostre città, e la nostra regione, sono in molti casi in condizioni devastate per come le ha ridotte politica negli ultimi decenni, non possiamo piu aspettare o perdere tempo: le persone di buona volontà si devono mettere insieme per lavorare e restituire un futuro alle città", spiega invece Valeria Ciarambino, candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio a Pomigliano: "Non dobbiamo fare qualcosa contro qualcuno, ma fare ciò che non è stato fatto"

NapoliToday è in caricamento