Parete Bianca presenta "Le stagioni delle ruggini"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Le stagioni delle ruggini. Questo il nome dell'esposizione di Francesco Sangiovanni che caratterizzerà la seconda serata dell'art contest "Parete Bianca", l'evento organizzato dall'associazione culturale Parole Alate in collaborazione con l'agenzia SuoniVisioni, che caratterizzerà la serata del 21 novembre prossimo, presso il Degusta Cinebreak del multisala Corallo a Torre del Greco. Dopo l'incoraggiante debutto dello scorso 7 novembre, con la personale di Emanuela Borrelli, tocca stavolta al giovane artista di Torre del Greco raccontare il proprio modo di concepire la fotografia attraverso degli scatti suggestivi che raccontano di come la noncuranza possa far appassire i luoghi cari a generazioni di cittadini che vivono alle falde del Vesuvio.

"Contiamo di confermare - dichiara Luciana de Cataldis, direttore artistico dell'evento - gli ottimi risultati del primo appuntamento. Al di là delle presenze, ciò che ha colpito è stata la partecipazione attiva del pubblico durante il dibattito di presentazione. Ci auguriamo di bissare con questo secondo appuntamento". Operativa ormai da due anni e mezzo sul territorio vesuviano, l'associazione Parole Alate si è lanciata con entusiasmo in questa nuova avventura, supportata dall'esperienza di una major del settore eventi come la SuoniVisioni. "Inutile dire - continua la de Cataldis - che siamo onorati di poter avvalerci di una collaborazione così prestigiosa. La nostra associazione opera prevalentemente nel settore dell'intrattenimento teatrale, ma ci sono tantissimi giovani artisti in provincia ed è giusto dar loro un'opportunità. Parete Bianca è una vetrina per tutti quelli che hanno un messaggio da comunicare attraverso l'arte".

Appuntamento, quindi, giovedì 21 novembre alle 20.30 al Degusta Cinebreak del Multisala Corallo, all'interno della villa comunale di Torre del Greco. Per quanti volessero informazioni potranno cliccare il sito https://parolealate.blogspot.it

Torna su
NapoliToday è in caricamento