Perché si dice “Chesta nun è ‘a taverna d’’o trentuno”?

Si tratta di un'espressione napoletana tipica della mamma quando si ribella di fronte alle eccessive richieste, in qualsiasi ora del giorno, del marito e dei figli

Perchè si dice “Chesta nun è ‘a taverna d’’o trentuno”? A spiegarcelo è il libro “Come se penza a NNapule. 2500 modi di dire napoletani", commentati da Raffaele Bracale e a cura di Amedeo Colella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Letteralmente: questa non è la taverna del trentuno. Così a Napoli sogliono, inalberandosi, paragonare la propria casa tutte quelle donne che vedono i propri uomini e la numerosa prole ritornare in casa alle più disperate ore, pretendendo che venga servito loro un veloce pasto caldo. A tali pretese, le donne si ribellano affermando che "la casa non è la taverna del trentuno", nota bettola del contado napoletano, situata nella zona vecchia di Pozzuoli in via san Rocco (oggi numero 16), all’insegna: “TAVERNA DEL TRENTA E TRENTUNO”. In questa bettola, che prendeva il nome dal civico dove era ubicata e aveva due ingressi continui (ai civivi 30 e 32), si servivano i pasti in modo continuato e a qualsiasi ora del giorno e della notte. Da qui il detto napoletano "nun è 'a taverna d''o trentuno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento