Mann, statue censurate nelle parti intime: il motivo

Numerose le segnalazioni arrivate per questa insolita iniziativa, rivelatasi poi un esperimento sociale

Mann, statue censurate (Foto Marinella Di Martino)

Sono apparse al MANN di Napoli le scritte “censored” sulle parti intime di alcune statue del museo partenopeo, che stanno facendo molto discutere. Dopo lo sgomento iniziale, ecco trapelare la verità: si tratta di un progetto del regista Ugo Capolupo, che racconta la società attraverso l’arte e prevede la realizzazione di una serie di video su tematiche riguardanti temi si rilievo: bullismo, sesso, censura e razzismo.

mann censurate 2-2

mann statue censurate-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento