rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cultura

Lutto nel mondo del giornalismo: è morto Carlo Nicotera

Si è spento a soli 69 anni

Si è spento a soli 69 anni Carlo Nicotera, giornalista de Il Mattino. Forte il cordoglio tra colleghi e amici, ma non solo, per lo stimato professionista.

"Te ne sei andato così. L'hai sempre fatto. Mi giravo e non c'eri. Magari per inseguire un gabbiano, la tua isola, il tuo mare, una corsa sotto la pioggia. Però tornavi. Tornavi sempre. Ora no. Ora non tornerai più. Eri la gioia di vivere. Se io avevo un entusiasmo, tu mille. Se io dicevo: molliamo tutto, il Mattino, la cronaca, le notizie che ruggiscono, cambiamo vita. Tu rilanciavi: andiamo andiamo, io sono già all'ingresso del giornale. Sogni in tasca più degli spiccioli, che galantuomo sei stato. Ciao Carlo Nicotera, giornalista perbene", scrive Giampaolo Longo.

"Sei stato un bravo collega, ma soprattutto un amico e una persona perbene, e sapevi portare il sorriso in redazione. Addio Carlo Nicotera", è il cordoglio di Giuseppe Crimaldi.

"Non so se smetterò mai più di piangere. Insieme a mio padre, considero solo tre uomini che abbiano portato del bello nella mia vita. Oggi ne ho perso uno. E nella mia testa non faccio che sentire note di Beethoven. (Qualsiasi cosa leggerete di Carlo Nicotera in queste ore sarà sempre troppo, troppo poco rispetto al vero)", è il saluto di Cristina Cennamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel mondo del giornalismo: è morto Carlo Nicotera

NapoliToday è in caricamento