menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I Bastardi di Pizzofalcone", Gea Martire ricorda Lucia Ragni: "Amica e attrice indimenticabile"

"A Lucia, scomparsa subito dopo la fine delle riprese va il mio pensiero, la gioia dei consensi raccolti, lo struggimento di non poterla condividere. Mi accompagna il piacere di aver lavorato e riso ancora una volta insieme". sono le parole di Gea Martire

Continua il boom di ascolti della serie tv "I Bastardi di Pizzofalcone", ispirata ai romanzi dello scrittore napoletano Maurizio de Giovanni.

Tra le protagoniste del secondo episodio della fiction di Raiuno, l'attrice Lucia Ragni, scomparsa subito dopo la fine delle riprese. Il ricordo dell'amica e collega, Gea Martire (in scena al teatro San Ferdinando dal 10 al 15 gennaio con Ferdinando) che ha voluto ricordarla con queste parole: "Ieri sera è andata in onda la puntata dei Bastardi di Pizzofalcone che ho interpretato accanto a Lucia Ragni, scomparsa subito dopo la fine delle riprese. Amica e attrice indimenticabile. A lei va il mio pensiero, la gioia dei consensi raccolti, lo struggimento di non poterla condividere. Mi accompagna il piacere di aver lavorato e riso ancora una volta insieme".

Gea Martire-2

GEA MARTIRE

Lucia Ragni, negli ultimi tempi era apparsa in tv nelle fiction "Capri 2" su Raiuno e "I delitti del cuoco" su Canale 5 al fianco di Bud Spencer. Aveva cominciato con la compagnia del teatro Alfred Jarry e poi divenne "musa" di spettacoli di grandi autori come Salvatore Piscicelli, Riccardo Reim, Manlio Santanelli, Marco Bellocchio. Al cinema è stata diretta da Mario Martone in "Teatro di guerra", da Antonio Capuano in "Luna rossa", da Antonietta De Lillo ne "Il resto di niente", da Paolo Sorrentino ne "L'amico di famiglia" e da Ivan Cotroneo ne "La kryptonite nella borsa". 

bastardi pizzofalcone-5-2

IL CAST

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento