Girelle di pizza con pomodoro e mozzarella

Soffici e golose, perfette in ogni occasione

Girelle di pizza @VG

Dopo la ricetta della torta di girelle di pizza con prosciutto cotto e fiordilatte, ecco una versione con ripieno classico di pomodoro e mozzarella. Altrettanto golosa e semplice da realizzare.

INGREDIENTI (stampo tondo 24-26 cm)

Per l'impasto: 
250 gr di farina 00
100 gr di farina manitoba
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
acqua tiepida circa 200 ml
sale q.b.
1/4 di cubetto di lievito di birra fresco (oppure 2-3 grammi di lievito di birra disidratato + 1 cucchiaino di zucchero, da aggiungere subito alla farina)

Per la farcitura della torta in foto

250 gr circa di polpa di pomodoro (+ sale e olio q.b.)
250 gr di mozzarella (o fiordilatte o provola) ben gocciolata
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
basilico fresco q.b.

Olio extravergine di oliva q.b. per spennellare

PREPARAZIONE

Preparate l'impasto morbido di pizza: disponete le farine a fontana su una spianatoia, versatevi al centro il lievito disciolto in un po' di acqua tiepida, unite il sale e l'olio e lavorate energicamente. Continuate a lavorare aggiungendo altra acqua tiepida un po' alla volta finché l'impasto non sarà compatto, liscio ed elastico. Lasciate lievitare il panetto in ambiente tiepido, coperto da uno strofinaccio pulito, per almeno 3 ore (anche di più se necessario, l'impasto deve aumentare molto di volume. Il tempo di lievitazione dipenderà anche dalla temperatura dell'ambiente).

Su un foglio di carta forno, stendete l'impasto dandogli una forma rettangolare (vi consigliamo di stenderlo con le mani e non con il matterello). Ricoprite la superficie prima con la polpa di pomodoro, condite con un filo d'olio e un pizzico di sale. Fate attenzione a lasciare liberi i bordi. Proseguite con la mozzarlla a cubetti, qualche foglia di basilico e spolverizzate con il parmigiano. 

Arrotolate delicatamente l'impasto e chiudete bene le estremità. Tagliate il rotolo in fette tutte uguali di circa 5 cm e distribuitele nello stampo (che avrete precedentemente spennellato con un poco d'olio) dandogli la forma di un fiore (partite dai bordi e poi riempite il centro con l'ultima girella). Coprite con un panno pulito e lasciate lievitare ancora circa 30-40, poi spennellate le girelle con un poco d'olio.

girelle pizza pomodoro box VG-2
Cuocete in forno già caldo a 200° per circa 20-25 minuti, verificate bene la cottura interna prima di sfornare infilando uno stecchino ai bordi di una girella, dove non c'è farcitura (dovrà uscirne asciutto). Servite caldo, tiepido o freddo, come preferite!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca qui per scoprire tante ricette di pizze, torte salate, focacce e rustici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento