rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca

Campania verso la riconferma della zona gialla, ore di attesa per la decisione ufficiale

Curva del contagio costante in Campania. Sotto la media nazionale i ricoveri in ospedale e in terapia intensiva in Campania

Sempre alta l'attesa nel weekend per le decisioni del Governo sulle zone assegnate alle diverse regioni per l'emergenza Covid. Entro la fine della giornata si verrà a conoscenza dell'esito del monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità sulla sitazione contagi. 

La Campania dovrebbe essere confermata in zona gialla. La curva epidemiologica appare costante e prendendo in considerazione i dati del Gimbe nella settimana 20-26 gennaio c'è stato un incremento di casi del 3,5% con il 33% (media nazionale 35%) di posti letto occupati in area medica da pazienti Covid e da un 16% in terapia intensiva (media nazionale 28%).

campani dati covid-2

Curve in discesa

"Tutte le curve – afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione GIMBE – continuano questa settimana la loro lenta discesa, ancora grazie agli effetti del Decreto Natale, destinati tuttavia ad esaurirsi a breve". L’incremento percentuale dei casi si riduce in quasi tutte le Regioni; negli ospedali, nonostante l’ulteriore discesa di ricoveri e terapie intensive, l’occupazione da parte di pazienti COVID continua a superare in 5 Regioni la soglia del 40% in area medica e in 6 Regioni quella del 30% delle terapie intensive, attestandosi a livello nazionale rispettivamente al 34% e al 28%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campania verso la riconferma della zona gialla, ore di attesa per la decisione ufficiale

NapoliToday è in caricamento