menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenze contro la madre: 26enne finisce in manette

L'ultima reazione del ragazzo è stata così violenta che è stato necessario richiedere l'intervento della Polizia

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni – Barra, hanno arrestato un 26enne di Via De Meis, in quanto ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia continuati, nonché aggressione, violenza, resistenza, lesioni e minacce a pubblico ufficiale.

I poliziotti sono intervenuti su richiesta della madre convivente in quanto terrorizzata dal figlio che da anni l’ha resa vittima delle sue violenze e delle continue richieste di denaro. Decisa ad andar via di casa questa mattina, era venuta con una squadra di operai per portarsi via i mobili di casa prima che il figlio li potesse vendere come aveva già fatto con suppellettili varie ed ogni cosa aveva trovato disponibile in casa.

La reazione del 26enne è stata così violenta che è stato necessario richiedere l’intervento della Polizia. Il giovane ha minacciato anche i poliziotti che però sono riusciti a bloccarlo ed arrestarlo. Ora il 26enne è nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento