rotate-mobile
Cronaca

La moglie lo ha tradito 60 anni fa: 99enne chiede il divorzio

La scoperta di alcune lettere risalenti agli anni '40 scritte dalla donna napoletana ad un suo amante hanno portato l'uomo a rivolgersi agli avvocati. Finisce un matrimonio durato 77 anni

Realtà o bufala? Lo scopriremo nelle prossime ore. Fatto sta che una coppia di anziani coniugi - Antonio C., 99enne originario di Olbia e Rosa T., 96enne napoletana - avrebbe deciso di separarsi dopo ben 77 anni di matrimonio.

Il motivo: alcune lettere che Rosa scrisse al suo amante oltre sessant'anni fa casualmente finite nelle mani di Antonio mentre riordinava i cassetti di un vecchio comò. La donna, davanti alla scenata di gelosia del marito, ha ammesso il tutto, ritenendo il tradimento ormai prescritto.

Antonio, però, non è riuscito a perdonarla , Così due settimane fa gli anziani coniugi hanno deciso di rivolgersi al Tribunale di Roma, con ricorso per separazione legale a firma degli avvocati Anna Orecchioni, Marco Angelozzi e Giacinto Canzona, per porre fine alle loro nozze.

Antonio e Rosa, come riferisce l'Agi, si erano conosciuti negli anni Trenta quando lui, giovane e aitante carabiniere, venne inviato a Napoli negli anni difficili tra le due guerre. Il matrimonio venne celebrato nel capoluogo partenopeo nel 1934 e dalla felice unione sono nati ben cinque figli.

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie lo ha tradito 60 anni fa: 99enne chiede il divorzio

NapoliToday è in caricamento