menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto @ Associazione Frida Kahlo

Foto @ Associazione Frida Kahlo

"Uomini contro la violenza sulle donne": discussione e proiezione a Marano

L'incontro, che terrà il 25 novembre nella sala Cavallo del Comune, è promosso dall'associazione Frida Kahlo nell'ambito della "Giornata Mondiale Contro La Violenza Sulle Donne" istituita dall'ONU

Il 25 novembre, nell'ambito della "Giornata Mondiale Contro La Violenza Sulle Donne" istituita dall'ONU, l'associazione Frida Kahlo presenta, nella Sala Cavallo del Comune di Marano alle 17, un incontro dal tema "Uomini contro la violenza sulle donne"

L'associazione ha da tempo attivato sul territorio di Marano anche uno Sportello antiviolenza all'interno del quale operano gratuitamente molte e diverse professionalità. 

"La violenza sulle donne - spiegano le volontarie dell'associazione - è una emergenza sociale a cui troppo spesso ancora gli si gira le spalle. Discuteremo del percorso che la donna affronta dalla violenza alla denuncia e poi all'accoglienza grazie alle strutture territoriali. Questo è il vero timore delle donne che non denunciano, la mancanza di strutture e di interventi per il reinserimento sociale e lavorativo".

"Ne parleremo - dicono ancora le attiviste - con uomini che hanno deciso di scegliere di contribuire a cambiare le mentalità e la concezione delle relazioni tra generi. Affermare che la violenza sulle donne è un problema degli uomini non significa individuare per natura che tutti gli uomini siano violenti. Continuare a rendere marginale questa emergenza è un problema degli uomini. Ne discutiamo con chi ha scelto di non negare o minimizzare". 

I NUMERI: "Ogni tre giorni - informano le volontarie - nel nostro paese una donna viene uccisa da un uomo. Ogni sette minuti una donna viene stuprata da un uomo. La maggioranza di essi sono i compagni, o ex, di vita. Ne parliamo insieme per discutere delle diverse cause, fattori e condizioni legate soprattutto alle disparità sociali , economiche, di potere tra uomini e donne. Primi tra tutti i retaggi culturali che ci trasciniamo come pesanti fardelli".

IL PROGRAMMA DELL'INCONTRO:
Introduce e modera, Giuseppe Cantore (ass.ne Frida Kahlo Pari Opportunità)
Mini proiezione del film "Polytecnique"(che racconta come nasce la campagna del fiocco bianco)
Intervengono:
Stefano Ciccone - pres.te associazione Maschile Plurale e rete nazionale
Laura Mastranza , casa Karabà(casa di accoglienza per donne maltrattate)
Conclude:
Gabriella Notorio, ass.ne Frida Kahlo
Saranno distribuiti fiocchi bianchi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento