menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffe agli anziani: latitante arrestato in un negozio

E' accusato di aver truffato tre anziani di oltre 70 anni. I carabinieri lo hanno arrestato nel camerino di un negozio

Quando i carabinieri sono arrivati era appena entrato in un negozio d'abbigliamento. Stava comprando un maglione nuovo, forse per il freddo polare di questi giorni. Stamattina i carabinieri del Nucleo operativo di Poggioreale hanno arrestato D.L. con l'accusa di truffa aggravata. Il 25enne è indagato per aver truffato tre anziani di rispettivamente 82, 73 e 71 anni. Il suo arresto è stato disposto dal Gip del tribunale di Torre Annunziata dopo le indagini dei carabinieri di Gragnano. Al momento dell'esecuzione del provvedimento del magistrato però, dell'uomo si erano perse le tracce.

Non era stato trovato né a Volla, dove risiedeva, né nel suo domicilio di via Villa Bisignano a Napoli. I militari lo hanno arrestato dopo averlo notato a largo Tartatone nel corso di un posto di blocco. Il 25enne era a bordo di un'utilitaria con la compagna e il figlio di circa un anno. Gli uomini dell'Arma lo hanno riconosciuto ed hanno cominciato a seguirlo. Dopo un breve tratto, il 25enne si è fermato in un negozio d'abbigliamento, dopo aver fatto segno alla moglie di tornare subito. In quel momento i militari sono intervenuti bloccandolo all'interno del camerino mentre si provava un maglione. Il giovane è stato immediatamente portato presso il carcere di Poggioreale dove resterà in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento