Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Mercato / Piazza Giuseppe Garibaldi

Vende biglietti falsi ai turisti: in manette

Un noto pregiudicato ha spacciato delle prenotazioni di viaggio per biglietti alla stazione centrale

Tenta di truffare turisti alla stazione, ma i poliziotti se ne accorgono in tempo e lo arrestano.

È accaduto nella mattinata di ieri presso lo scalo ferroviario di Napoli Centrale. Una pattuglia del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Campania ha compreso che qualcosa non andava nella discussione che un gruppo di persone stava tenendo. Uno di questi era un pregiudicato, noto agli operatori di polizia quale abituale frequentatore della stazione di Napoli Centrale e dedito ad attività illecite, in particolare a truffe.

Gli agenti, accortisi anche di uno scambio di denaro, si sono avvicinati al gruppo e così hanno sventato una truffa con estorsione ai danni di una coppia di turisti. Questa la ricostruzione: dopo essersi offerto di aiutarli nell’acquisto di titoli di viaggio  presso una biglietteria automatica di stazione l'uomo aveva  consegnato  loro delle prenotazioni di viaggio con global pass, spacciandole per biglietti.

Inizialmente i viaggiatori non si sono accorti del raggiro e si sono avvicinati al tabellone degli orari per verificare la partenza. L'avidità del truffatore gli è stata però fatale: l'uomo li ha seguiti per estorcere loro altro denaro e questi, intimoriti dal suo tono minaccioso e preoccupati delle conseguenze di un eventuale rifiuto, gli hanno consegnato i soldi. In quell'istante sono intervenuti i poliziotti e così il pregiudicato è stato arrestato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende biglietti falsi ai turisti: in manette

NapoliToday è in caricamento