Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Truffa Asl, pap test prescritti anche agli uomini

Richieste sospette di rimborsi per milioni di euro per prestazioni cliniche non dovute, gonfiate o anomale. Nel mirino un centinaio di medici di base e decine di centri diagnostici privati dell'Asl Napoli 2 Nord

Medico

Pap test (esami esclusivamente femminili) prescritti a pazienti maschi; controlli legati all'età senile ma prescritti a giovanissimi. Sono solo alcuni degli aspetti più singolari degli accertamenti disposti dai manager dell'Asl Napoli 2 Nord che hanno fatto emergere una sospetta truffa milionaria.

Il materiale raccolto dopo l'apertura di una inchiesta interna, come spiega il Mattino, è stato trasmesso alla Procura della Repubblica. Si è addirittura scoperto che esami pre chirurgici erano stati chiesti di fronte a semplici stati d'ansia mentre marker tumorali della prostata hanno riguardato giovani con meno di 30 anni.


In totale l'entità dei rimborsi sospetti potrebbe variare da 1 a 2 milioni di euro. Il territorio coinvolto comprende 32 comuni, alcuni dei quali di grandi dimensioni come Pozzuoli, Giugliano, Acerra, Casoria, Ischia e Frattamaggiore. Coinvolti negli accertamenti oltre un centinaio di medici e decine di centri diagnostici privati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa Asl, pap test prescritti anche agli uomini

NapoliToday è in caricamento