Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Ottaviano

Architetto truffatore: instaura un rapporto di fiducia con gli anziani, poi prosciuga il loro conto

Un cinquantenne architetto di Ottaviano è indagato con l'accusa di truffa. L'uomo aveva acquisito un rapporto di fiducia con i due anziani che gli avevano commissionato dei lavori in casa

Un 50enne architetto di Ottaviano è indagato con l'accusa di truffa dopo essere stato denunciato da una coppia di anziani coniugi. La notizia è riportata dal Fatto Vesuviano. All'uomo sarebbero stati affidati dei lavori in una casa di proprietà dei coniugi. Instaurato un rapporto di fiducia, all'architetto i due anziani avrebbero affidato anche il bancomat per i prelievi dell'economia domestica. A questo punto il 50enne avrebbe approfittato della situazione, lentamente prosciugando il conto corrente. 

A scoprire il raggiro è stata l'anziana donna, dopo aver ricevuto una telefonata dalla banca. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Architetto truffatore: instaura un rapporto di fiducia con gli anziani, poi prosciuga il loro conto

NapoliToday è in caricamento