Giovedì, 18 Luglio 2024
L'inchiesta

Tony Colombo resta in carcere: la decisione del Riesame

Confermata la misura cautelare per il neomelodico. Domani tocca a Vincenzo Di Lauro

Il tribunale del Riesame di Napoli ha confermato la misura cautelare ai danni di Tony Colombo coinvolto nell'inchiesta contro il clan Di Lauro in cui finirono in manette 27 persone. Il tribunale delle Libertà non hanno accolto il ricorso presentato dai legali del neomelodico, Carmine Foreste e Paolo Trofino, lasciandolo in carcere.

I due difensori avevano chiesto l'attenuazione della misura cautelare con la concessione degli arresti domiciliari ma i magistrati dell'ottava sezione del tribunale partenopeo hanno deciso di lasciare l'indagato in carcere.

A Colombo è toccata la stessa sorte della moglie Tina Rispoli a cui venerdì, sempre il Riesame confermò la misura cautelare in carcere. È attesa per domani l'udienza per Vincenzo Di Lauro, secondogenito di “Ciruzz 'o milionario”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tony Colombo resta in carcere: la decisione del Riesame
NapoliToday è in caricamento