Test sierologici gratis a piazza Dante: l'iniziativa

Con una prenotazione, i volontari potranno sottoporsi al test incrociato con l'epatite C

Arriva in Campania il roadshow itinerante promosso da AISF (Associazione Italiana per lo Studio del Fegato) e SIMIT (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali) con il patrocinio dell'Associazione Pazienti “EpaC Onlus”. Lunedì 28 settembre a Piazza Dante a Napoli e martedì 29 settembre a Piazza Amendola a Salerno sarà presente  un “ambulatorio mobile” in cui il personale medico effettuerà gratuitamente i test sierologici per Covid-19 ed Epatite C a quanti, su base volontaria, vorranno sottoporsi ai test abbinati. Il risultato sarà consegnato dopo 30 minuti direttamente in loco e in forma anonima. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le registrazioni per effettuare il test congiunto gratuito saranno svolte dalle 09.30 alle 12.30. Dopo tale orario non sarà più possibile, per motivi organizzativi, né prenotare né svolgere i test. Il Roadshow è organizzato dalla società di consulenza manageriale in ambito healthcare MA Provider, con il contributo non condizionato di Abbvie e tocca Lazio, Campania e Lombardia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento