Cronaca

"Teatri e cinema in crisi, incassi penalizzati dalla Ztl"

La denuncia del presidente dell'Agis Luigi Grispello: "È un problema che bisogna risolvere, non possiamo andare avanti. Il dispositivo di traffico rende irraggiungibili teatri come il Mercadante, il San Carlo"

Ztl

"Accessibilità negata" per i luoghi di spettacolo del centro di Napoli "a causa di un dispositivo di traffico che rende irraggiungibili teatri come il Mercadante, il San Carlo, ma anche sale cinematografiche come il Delle Palme e il Filangieri". La denuncia arriva dal presidente dell'Agis Luigi Grispello che, nel corso della presentazione del Napoli Teatro Festival Italia nella sede della associazione di categoria, ha imputato alla Ztl il calo degli incassi che si registra negli ultimi mesi.


"E' un problema che bisogna risolvere, non possiamo andare avanti" ha detto Grispello, lamentando anche il problema della tassazione locale a Napoli, più pesante che in altre città. "Il passaggio dell'Ici all'Imu e della Tarsu alla Tares - ha spiegato - vede penalizzati cinema e teatri, che altrove godono di aliquote più basse". Per Grispello "il Napoli Teatro Festival, nonostante la crisi e i tagli, è oggi il festival del teatro più importante d'Italia". Il presidente dell'Agis ha ringraziato il presidente della Regione Caldoro e l'assessore alla cultura Miraglia "per la sensibilità mostrata e per aver riconfermato gli stanziamenti finanziari al settore previsti dalla legge 6, anche se restano i problemi di erogazione". (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Teatri e cinema in crisi, incassi penalizzati dalla Ztl"

NapoliToday è in caricamento