Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Chiaiano

Tabaccaio aggredito a Chiaiano, il sindaco de Magistris: "Gli sarò vicino"

Il primo cittadino si reca all'ospedale Cardarelli per constatare le condizioni di Ulderico Esposito, il tabaccaio aggredito all'interno della metropolitana di Chiaiano. "Inaccettabile questa violenza"

“Stamattina sono passato presso il pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli per salutare i familiari di Ulderico Esposito, il tabaccaio della stazione metro di Chiaiano che lotta tra la vita e la morte in seguito alla barbara aggressione subita da mano criminale nei giorni scorsi. È inaccettabile questo ulteriore episodio di violenza inaudita. Starò umanamente e concretamente vicino ad Ulderico ed alla sua famiglia.” Lo scrive su Facebook il sindaco Luigi de Magistris.

Tabaccaio aggredito, arrestato extracomunitario

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tabaccaio aggredito a Chiaiano, il sindaco de Magistris: "Gli sarò vicino"

NapoliToday è in caricamento