rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
L'inchiesta / Pozzuoli

Sesso in cambio di buoni spesa: l'accusa al sindaco di Pozzuoli

Nuova inchiesta ai danni di Vincenzo Figliolia. Finora raccolta l'ammissione della persona offesa

Un'accusa gravissima basata finora sulla denuncia di una persona offesa e su altri riscontri trovati dalla procura. Un'ipotesi investigativa che, se fosse confermata, metterebbe fine alla carriera politica del sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia. La procura di Napoli ipotizza che il primo cittadino avrebbe ottenuto favori sessuali in cambio di buoni spesa durante l'emergenza Covid. L'inchiesta è frutto del più noto filone investigativo legato agli appalti per il Rione Torre di Pozzuoli in cui Figliolia è coinvolto insieme al dirigente del Pd, Nicola Oddati.

I sostituti procuratori Stefano Capuano e Immacolata Sica, proprio effettuando una serie di intercettazioni e videoregistrazioni nel corso di quell'inchiesta avrebbero trovato degli elementi di riscontro rispetto alla denuncia di una delle persone offese. L'inchiesta è affidata agli uomini della Squadra mobile e ai militari della guardia di finanza che stanno lavorando su un fascicolo a parte. Le ipotesi di reato sono peculato e concussione sessuale. Sotto la lente di ingrandimento sono finiti due episodi risalenti tra gennaio e aprile.

La nuova inchiesta è emersa nel corso dell'udienza dinanzi al tribunale del Riesame per il filone d'inchiesta principale del Rione Terra. Per quel procedimento sono state effettuate perquisizioni e intercettazioni telefoniche che avrebbero indotto i magistrati ad aprire questo nuovo capitolo. Secondo i primi elementi raccolti il sindaco avrebbe dato buoni spesa a una cittadina a cui non spettavano perché già destinataria del reddito di cittadinanza. Inoltre si sarebbe interessato per una visita specialistica. Tutti elementi che si basano anche sull'ammissione della persona offesa a cui al momento Figliolia non ha ancora ribattuto. Un'accusa infamante su cui gli investigatori vanno con i piedi di piombo e ne è prova il fatto che sia emersa solo nel corso di un'udienza dinanzi al Riesame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso in cambio di buoni spesa: l'accusa al sindaco di Pozzuoli

NapoliToday è in caricamento