Sequestri per un noto ristorante di Ischia

L'accusa, per i titolari del locale della “Scarrupata”, è occupazione abusiva del demanio marittimo e realizzazione di opere in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico

Operazione delle forze dell'ordine ad Ischia, dove, nei pressi della cosiddetta “Scarrupata”, sono stati apposti i sigilli ad impianti, strutture e area sul mare di un noto ristorante.

Ad emettere il provvedimento è stato il Gip del tribunale di Napoli su richiesta della Procura. L'accusa, per i titolari , è di occupazione abusiva del demanio marittimo e realizzazione di opere in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico.

Avrebbero, secondo gli inquirenti, realizzato opere abusive entro il limite di 20 metri dal confine demaniale marittimo, quindi sostanzialmente modificato lo stato dei luoghi di aree sottoposte a vincolo paesaggistico.

Si tratta di opere realizzate “in difformità – si legge in una nota – rispetto a quanto riportato nelle planimetrie della concessione demaniale marittima rilasciata dal Comune di Barano d’Ischia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Contestate anche modalità illecite di smaltimento e movimentazione di rifiuti liquidi. Sono in corso ulteriori accertamenti in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

  • Scende dall'auto e si lancia nel vuoto dal ponte dei suicidi: muore 71enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento