Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Qualiano

Sequestro al clan D'Alterio-Pianese: sigilli a una casa da 300mila euro

I carabinieri di Qualiano hanno eseguito il sequestro ai danni di un uomo ritenuto vicino al clan

I carabinieri di Giugliano in Campania hanno eseguito un decreto di sequestro emesso del Tribunale di Napoli nei confronti di Bruno D’Alterio, 68enne di Qualiano ritenuto elemento vicino al clan "D'Alterio - Pianese" operante in città e nei comuni limitrofi. I militari hanno rilevato una sproporzione tra i redditi dichiarati da D’Alterio rispetto al suo tenore di vita e a quello della sua famiglia.

Dopo aver  effettuato una serie di accertamenti patrimoniali, hanno proposto all’Autorità Giudiziaria il sequestro di un immobile di sei vani del valore di circa 300mila euro a lui riconducibile. L’ appartamento è stato affidato alla gestione di un custode giudiziario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestro al clan D'Alterio-Pianese: sigilli a una casa da 300mila euro

NapoliToday è in caricamento